Inewa assume esperti in energie rinnovabili

di Stefania Nigretti

Inewa, società di Bolzano che progetta, realizza e gestisce impianti di produzione di energia da fonti rinnovabili, è alla ricerca di quattro figure chiave: un ingegnere di progetto, un consulente legale, un responsabile di progetto e un responsabile di progetto junior; inoltre cerca stagisti e diplomandi a supporto degli uffici tecnici e commerciali.

L’ingegnere di progetto (project engineer) si occuperà della progettazione di impianti per la produzione di energia rinnovabile. Tra le mansioni: studio di fattibilità di impianti elettrici a servizio di impianti a fonte rinnovabile (impianti fotovoltaici, biogas, cogenerazione); elaborazione di schemi elettrici e unifilari; redazione di capitolati tecnici; analisi critica di progetti esecutivi con l’individuazione di eventuali punti deboli e ottimizzazioni; richieste di connessione ai gestori di rete locali; verifica della corretta installazione in sito degli impianti; messa in servizio/collaudo degli impianti. Tra i requisiti necessari: laurea in Ingegneria elettrica/energetica, esperienza nella progettazione di impianti fotovoltaici, flessibilità e capacità di lavorare in team, disponibilità a brevi trasferte.

Il consulente legale (legal counsel) si occuperà di gestire e organizzare l’ufficio legale, di sostenere i team nella redazione della contrattualistica, di dare supporto per la partecipazione a gare e appalti e nei processi di fusione e acquisizione (M&A), di monitorare il regolamento generale sulla protezione dei dati (GDPR) e la Legge 231. Requisiti richiesti: laurea in Giurisprudenza e solida preparazione giuridica; cinque anni di esperienza presso studi o aziende strutturate preferibilmente di respiro internazionale; esperienza in settore EPC (engineering, procurement, constructor) e dell’energia rinnovabile; buone conoscenze di MS-Office e Software CRM (customer relationship management); buone conoscenze delle lingue inglese e tedesca; ottime doti relazionali, organizzative e di problem solving, flessibilità e attitudine al lavoro in team, precisione, autonomia.

Il responsabile di progetto (project manager) si occuperà della progettazione e della realizzazione di impianti per la produzione di energia da fonti rinnovabili. Tra i requisiti richiesti: laurea in Ingegneria meccanica/elettrica; esperienza in ruoli di gestione contrattuale, economica e tecnica di commesse relative a costruzioni di impianti industriali; esperienza di settore maturata in società di ingegneria EPC operanti nella progettazione di impianti “chiavi in mano” in attività di cantiere; buona conoscenza delle lingue inglese e tedesca; dimestichezza con strumenti informatici (MS-Office, MS-Project, Software CRM); forte orientamento al problem solving; elevato grado di flessibilità e interesse; capacità di lavorare in team e per progetto; spiccate capacità relazionali; disponibilità a frequenti trasferte in Italia.

Il responsabile di progetto junior (junior project manager) sarà inserito in un team che gestisce le commesse aziendali. La persona ricercata dovrà gestire i rapporti con la committenza, coordinare i fornitori e subappaltatori, verificare la corretta installazione in sito degli impianti, gestire le criticità delle commesse, redigere report. Tra i requisiti richiesti: laurea in Ingegneria ambientale o meccanica; esperienza triennale nella gestione di commesse; utilizzo del pacchetto Office e di MS-Project; metodo di lavoro strutturato e consapevolezza del rispetto di tempi e costi; capacità di lavorare in autonomia e per obiettivi; flessibilità e capacità di lavorare in team; resistenza allo stress; disponibilità a brevi trasferte.

Infine, per stagisti e diplomandi a supporto degli uffici tecnici e commerciali che si occupano di studi di fattibilità e analisi dei progetti di efficientamento energetico è richiesto un forte orientamento al problem solving, un elevato grado di flessibilità, interesse e capacità di lavorare in team e per progetto, oltre a spiccate capacità relazionali e a una buona conoscenza delle lingue inglese e tedesca.

Inewa, energy service company certificata, fondata nel luglio 2020 dal ventottenne Nikolaus Widmann, conta nel suo team 25 persone, di cui il 30 per cento donne. Con più di 70 progetti realizzati in un anno, 24 impianti di proprietà, un portfolio di oltre 250 clienti attivi, per un valore contrattualizzato della produzione di oltre cinquanta milioni di euro, la società ha deciso di rafforzare il proprio organico per affrontare in modo efficace la crescita di richieste e di progetti.

Per candidarsi consultare la pagina LinkedIn di Inewa o il sito https://inewa.recruitee.com/#section-186929