Aziende a caccia di sviluppatori

Con la digital transformation, crescono le richieste di competenze IT.
Dal punto di vista delle specializzazioni, attualmente esistono due  tipologie di figure da
evidenziare: quella che riunisce professionisti effettivamente più ricercati e quella delle figure
caratterizzate da trend di sensibile crescita. Fanno parte del primo gruppo gli sviluppatori (app,

software desktop, etc…), mentre rientrano nella seconda categoria tutte quelle figure legate all’u-
tilizzo di tecnologie più o meno nuove: Data Scientist, professionisti della Cyber Security, esperti

di Intelligenza Artificiale.
È poi da evidenziare la tendenza del mercato a ricercare figure ibride, ovvero figure che siano in
grado di occuparsi degli aspetti più tecnici, ma anche di lavorare in sinergia con le altre funzioni
aziendali.
Figure altamente specializzate con una visione a 360° dei processi produttivi risultano sempre
più richieste.
Techyon ha individuato la soluzione per l’IT Recruitment.
Il mercato del lavoro IT è affetto da un profondo gap tra domanda e offerta. L’idea di dar vita a
un’organizzazione come Techyon nasce proprio da questa consapevolezza: la domanda di lavoro
fa molta fatica a essere colmata dall’offerta.

La soluzione individuata da Techyon? Combinazione di know-how specializzato e strumenti tec-
nologici dedicati.

«Il nostro portafoglio clienti è estremamente variegato: dalle grandi società di informatica alle

banche, dalle aziende di servizi ai gruppi manifatturieri, dalle start-up in ascesa alle PMI, e Te-
chyon-Search conta più di 360.000 potenziali candidati IT per ogni tipo di organizzazione» –

osserva Jacopo Tonelli, Co-Founder & CEO di Techyon.

«Techyon opera in modo capillare in ambito tecnico, funzionale e commerciale dalla base ope-
rativa fino al vertice della piramide funzionale» – Federico Colacicchi, Co-Founder & CEO di

Techyon.